Fondi per la promozione della Fondazione per gli Scacchi Giovanili in Svizzera

Cosa fa la Fondazione per gli Scacchi Giovanili?

La Fondazione per gli Scacchi Giovanili contribuisce alle attività ricreative stimolanti e utili del tempo libero, promuovendo gli scacchi popolari e ad alto livello. Lo scopo principale è:

  • l’organizzazione e il supporto di corsi di insegnamento, tornei di scacchi e competizioni per giovani;
  • consentire la partecipazione dei giovani a manifestazioni scacchistiche estere;
  • l’introduzione e la diffusione degli scacchi nelle scuole e in altre istituzioni per l’istruzione, la promozione e l’educazione dei giovani;
  • la promozione degli scacchi giovanili;
  • il sostegno di pubblicazioni sugli scacchi giovanili.

Quali sono le priorità della Fondazione per gli Scacchi Giovanili?

  • La Fondazione per gli Scacchi Giovanili sostiene i campionati svizzeri U10/U12/U14. Questa competizione si svolge, attraverso quattro tornei di qualificazione, in diverse regioni della Svizzera e si conclude con un torneo finale. Dal 2012 la fondazione per gli scacchi giovanili è lo sponsor principale della finale die campionati U10/U12/U14.
  • La Fondazione per gli Scacchi Giovanili paga contributi agli organizzatori di tornei giovanili e alle colonie di scacchi; finanzia la partecipazione a tornei all’estero e nel 2019 assegna per la prima volta un premio finanziario per i risultati eccezionali ottenuti da un talento svizzero.
  • Al fine di fornire ai giovani talenti un’esperienza competitiva, la Fondazione per gli Scacchi Giovanili organizza anche tornei (per esempio il torneo „maestri contro juniori“ a Zurigo nel 2011 e un torneo tra quattro nazioni a La-Tour-de-Peilz nel 2016).

Come è nata la Fondazione per gli Scacchi Giovanili?

Il 25 gennaio 1974, Alois Nagler, Dr. Ulrich Moser crearono la Fondazione per gli Scacchi Giovanili a Zurigo. Un capitale iniziale di CHF 30'000.- proveniva dai fondi rimanenti delle olimpiadi di scacchi del 1968 a Lugano. L’atto di fondazione consente però versamenti solo se il capitale sociale é di almeno CHF 100'000.-. Dopo una raccolta fondi tra i membri della Federazione Scacchistica Svizzera (FSS), l’obiettivo fu raggiunto nel 1976 e i primi contributi poterono essere versati.

Chi sono i membri del Consiglio della Fondazione?

Il Consiglio della Fondazione è composta da sponsor, donatori e rappresentanti degli scacchi della Federazione Scacchistica Svizzera (FSS). Secondo lo statuto della Fondazione per gli Scacchi Giovanili, il Presidente Centrale e il Presidente della Commissione degli Scacchi Giovanili (CSG) della Federazione Scacchistica Svizzera fanno parte di diritto nel Consiglio della fondazione. Il Consiglio della Fondazione lavora su base volontaria ed è costituito attualmente dalle seguenti persone:   

Presidente del Consiglio della Fondazione

Michael Hochstrasser
Stiftung Fonds zur Förderung des Jugendschachs in der Schweiz
c/o Schiller Rechtsanwälte AG
Kasinostrasse 2
Postfach 1507
8401 Winterthur
michael.hochstrasser@swisschess.ch

Membri del Consiglio della Fondazione

Rahel Umbach
Siebnen

Adrian Siegel
Zug

Georges Bertola
Bussigny

Peter Wyss
Chur

Gundula Heinatz
Thun

Ruedi Staechelin
Riehen

La documentazione è gestita da:
Lucas Brunner
Zug

Chi supervisiona la Fondazione per gli Scacchi Giovanili?

La Fondazione è soggetta alla supervisione del Dipartimento Federale dell’Interno ed è responsabile delle sue attività.

Di quali fondi dispone la Fondazione per gli Scacchi Giovanili?

Il patrimonio della fondazione ammonta attualmente a circa CHF 700'000.-. La Fondazione finanzia le sue attività principalmente attraverso i contributi annuali dei donatori, attraverso donazioni una tantum, lasciti ed entrate sulle attività della fondazione.

Cosa potete fare per la Fondazione?

Sono benvenuti soprattutto i nuovi donatori che si impegnano a sostenere la Fondazione con CHF 500.- all’anno per la durata di 5 anni.

Sono anche molto apprezzate altre donazioni da privati o aziende (IBAN CH47 0483 5002 7259 9000 0 presso Credit Suisse). Puoi anche favorire la Fondazione per gli Scacchi Giovanili attraverso lasciti testamentari.

Il cantone di Zurigo ha esentato dalle tasse la Fondazione. Le donazioni alla Fondazione per gli Scacchi Giovanili sono pertanto deducibili dalle tasse. La donazione in denaro va interamente a beneficio dei giovani appassionati del gioco degli scacchi, dal momento che il Consiglio della Fondazione lavora su base volontaria.

Dai il tuo contributo a una ragionevole attività ricreativa della nostra gioventù. Diventa anche tu un donatore o sostieni la Fondazione per gli Scacchi Giovanili con una tua donazione. Vi ringraziamo di cuore!

Il Consiglio della Fondazione

Data dell’ultimo aggiornamento

novembre 2020