Scacchi giovanili nella Federazione scacchistica svizzera (FSS)

 

Gli scacchi giovanili sono divisi in due settori nella Federazione scacchistica svizzera:

  • La commissione dei tornei giovanili organizza numerosi tornei giovanili;
  • La commissione per la promozione dei talenti si concentra sulla formazione dei giovani e sulla selezione nonché sull’accompagnamento dei giovani ai tornei internazionali.

Descrizione dettagliata delle attività della FSS

Assistenza e allenamento

Tutti gli appassionati di scacchi, dai principianti ai giocatori d’élite, hanno bisogno di ottimi istruttori, monitori e allenatori. Il segretariato permanente assieme alla commissione per le giovani leve si occupa dell’istruzione di allenatori e monitori. Alle persone interessate vengono proposti nei fini settimana dei corsi di formazione base. Esistono pure molti libri per introdurre le regole del gioco degli scacchi. Un ottimo materiale d’allenamento, adatto ai giovani giocatori, è però raro. Da qualche anno, la Federazione scacchistica svizzera punta sui quaderni della Stappenmethode; un concetto olandese, tradotto in più lingue, che ha convinto sul piano tecnico e didattico.

Campi d’allenamento

Diverse regioni organizzano regolarmente dei campi di vacanza per i ragazzi e gli adolescenti appassionati del gioco degli scacchi. Più ampie informazioni sono reperibili sul sito www.schachlager.ch .

Tornei a gioco rapido per iniziare

Training allein macht natürlich keinen Spass; spielen ist wichtig. Für Anfänger und Einsteiger bestens geeignet sind Schnellturniere. Viele Vereine organisieren regelmässig Schnellturniere für Schüler und Junioren; in einigen Regionen werden Gesamtwertungen über das ganze Jahr erstellt. Weitere Informationen finden Sie im Kalender der Jugendschachseite. Jedes Jahr im März findet die Schweizerische Jugend-Schnellschachmeisterschaft (SJSSM) statt, das Treffen der Besten. Verantwortlich dafür ist Rahel Umbach.

Allenarsi senza giocare non è divertente; giocare è importante. Per principianti e iniziati sono adatti tornei a gioco rapido. Molte sezioni organizzano regolarmente tornei a gioco rapido per scolari e juniori; in alcune regioni esistono pure classifiche complessive sull’arco di un anno intero. Ulteriori informazioni si trovano nel calendario. Ogni anno si svolge nel mese di marzo il campionato svizzero giovanile semilampo (CSGS) con i migliori giocatori. Rahel Umbach è la responsabile.

Tornei di scacchi

I tornei semilampo sono molto divertenti, ma alcuni vogliono anche giocare seriamente, come i grandi, nei tornei a cadenza classica. I più giovani hanno la possibilità di partecipare ai campionati svizzeri U10/U12/U14/U16. Sulla base di quattro tornei di qualificazione da novembre a Pentecoste in località diverse verranno selezionati per la finale i migliori 16 nelle categorie U12, U14 e U16, e i migliori 8 nella categoria U10. La finale si svolge sempre tra fine giugno e inizio luglio e i vincitori ricevono il titolo di campione svizzero U10, U12, U14 e U16. I tornei di qualificazione si svolgono di regola da venerdì sera a domenica, la finale da giovedì a domenica. Franz Achermann è il responsabile dei tornei. Il titolo di campione svizzero U18 viene stabilito assieme agli adulti al campionato svizzero individuale (CSI). Questo torneo si svolge tutti gli anni nella prima metà del mese di luglio.

Scacchi per le ragazze

Per le ragazze – troppo poche ragazze giocano a scacchi – si svolge ogni anno durante un fine settimana un campionato svizzero ragazze. Naturalmente le ragazze possono partecipare a tutte le altre competizioni. Walter Bichsel è il responsabile di questo settore

Scacchi come gioco di squadra

Coloro che preferiscono giocare con i colleghi in una squadra partecipano ai campionati svizzeri giovanili a squadre (CSGSQ). Squadre composte 4 giovani giocano durante 4-6 sabati in genere 2 partite al giorno. Nella categoria nazionale le migliori squadre giocano per il titolo, mentre le altre squadre giocano nelle categorie regionali per la promozione o semplicemente per divertirsi. Philipp Zarri è il responsabile del CSGSQ.

Elite

Gli scolari e i juniori più ambiziosi e talentuosi vengono raggruppati nei quadri nazionali e regionali nonché sostenuti con molte possibilità di allenamento. Partendo da allenamenti di gruppo regionali per i migliori scolari di tutte le regioni della svizzera fino ad allenamenti durante i fine-settimana o allenamenti individuali per i migliori, vale a dire i giocatori dei quadri nazionali. Sempre più spesso vengono tenuti degli allenamenti attraverso internet. Ciò consente di approfittare di allenatori qualificati di alto livello a costi relativamente ridotti. Markus Regez è il responsabile dei juniori. Assieme a Walter Bichsel, responsabile delle ragazze formano la commissione di selezione e sono responsabili della composizione dei quadri nazionali.

Swiss Olympic Talents Card

Le Talent Card nazionali e le Talent Card regionali di Swiss Olympic sono dedicati ai giocatori dei quadri nazionali e ai migliori talenti regionali. Le richieste per il rilascio delle Talents Card sono effettuate dal comitato di selezione sulla base di classifiche di selezione che si fondano su regole fisse prestabilite. Le regole possono essere consultate nel documento "Basiskonzept Nachwuchsförderung des SSB".

Campionati internazionali

Infine, ci sono pure i campionati internazionali. Ogni anno, una delegazione della FSS partecipa ai campionati europei e mondiali nelle diverse categorie d’età. Sovente vengono anche inviate delle squadre alle olimpiadi U16, come pure ai campionati europei. È sicuramente il sogno di ogni giovane appassionato di scacchi! Le condizioni sono talvolta severe: questi campionati sono riservati ai migliori dei migliori. Solo coloro che giocano molto e bene e dimostra il necessario impegno nell’allenamento ha una possibilità. Il comitato di selezione è responsabile delle selezioni.

Informazioni e persone di contatto

Tutti i membri della commissione delle giovani leve sono disponibili per rispondere alle vostre domande e raccolgono volentieri critiche o suggestioni costruttive. 

Vicinanza – Distanza – Limiti, contro gli ausi sessuali nello Sport

Il fascicolo Vicinanza – Distanza – Limiti, contro gli ausi sessuali nello Sport di Swiss Olympic vale la pena di leggere e da interessanti informazioni in merito allo sviluppo dei giovani e al comportamento adeguato da adottare con loro.

In base alla decisione del comitato centrale della Federazione scacchistica svizzera (FSS), dal 2014 tutte le persone, che su incarico della FSS svolgono un ruolo con giovani, devono leggere attentamente questo fascicolo e confermare il rispetto nonché l’applicazione del suo contenuto mediante la sottoscrizione di una dichiarazione . La dichiarazione firmata deve essere inviata al segretariato della FSS.

I responsabili dei giovani delle sezioni sono invitati, volontariamente di studiare il fascicolo e di firmare la dichiarazione.

Il fascicolo in forma cartacea può essere ordinata al segretariato segretariato della FSS